FORUM TERZO

SETTORE PARMA

Una rete di energie al servizio

della città di Parma e della sua provincia.

FORUM NAZIONALE TERZO SETTORE

Rappresenta 85 organizzazioni nazionaliper un totale di oltre 141.000 enti territoriali – che operano negli ambiti del Volontariato, dell’Associazionismo, della Cooperazione Sociale, della Solidarietà Internazionale, della Finanza Etica, del Commercio EquoSolidale del nostro Paese.

LE REALTÀ DI PARMA

  • Registro delle Cooperative Sociali
  • Registro delle Associazioni di Promozione Sociale
  • Registro delle Organizzazioni di Volontariato

SAVE THE DATE

A presto per nuovi aggiornamenti e comunicazioni.

DIVENTA SOCIO ANCHE TU!

 

Il Forum TS di Parma e Provincia si propone di rappresentare il Terzo Settore del nostro territorio tutelandone gli interessi in tutte le sedi affinché il principio di sussidiarietà, che è alla base della nostra azione, non venga interpretato in modo opportunistico ma sia il fondamento di un’alleanza aperta fra pubblico e privato a tutela della collettività.

Il Forum del Terzo Settore di Parma è in rete, come da legge 117/17, con il Forum TS Emilia Romagna e con il Forum TS Nazionale, anche con una pagina nei loro siti.

 

LA NOSTRA FORZA E’ LA VOSTRA FORZA!

Ultime notizie

Storia ed identità del Terzo Settore Parma

FORUM TERZO SETTORE PARMA
comunica che

  Il libro “STORIA ED IDENTITA’ DEL TERZO SETTORE – La presenza nel Parmense”, curato dal sociologo Alessandro Bosi, presentato mercoledì 6 aprile presso Assistenza Pubblica di Parma, può essere acquistato in alcune librerie di Parma al costo di euro 15.

Associazioni no profit, coop sociali e loro associati/e possono avere copie del libro con un contributo di euro 10. Ogni 3 copie, prese con un contributo di euro 30, verrà consegnata una ulteriore copia in omaggio

I LIBRI possono essere ritirati presso:

Confcooperative PR via Sonnino 35/A tel  0521942635 (Barbara);

Consorzio Solidarietà Sociale strada Cavagnari 3 tel 0521993350 (Isabella);

AVIS provinciale  via Mori 5 loc. San Pancrazio, tel 0521-981385;

CSV Emilia Via Bandini 6  tel 0521228330 (Marta );

Auser Parma via Spezia 156 tel 0521295006

Il volume nel mese di maggio verrà presentato dal Forum TS, con l’autore, anche nei Distretti di Fidenza, Borgotaro e Langhirano.

Ulteriori copie possono essere richieste a Barbara di Confcooperative PR tel 0521942635

Leggi l'articolo...

Storia ed identità del Terzo Settore by Alessandro Bosi

E’ stato presentato mercoledì 6 aprile a Parma, nella sala della Assistenza Pubblica di via Gorizia, su iniziativa del Terzo Settore di Parma, del CSV Emilia e del Terzo Settore E.R., il libro “Storia ed identità del Terzo Settore – La presenza nel Parmense” curato dal sociologo Alessandro Bosi dell’Università di Parma.

Sono intervenuti:

  • Luca Belingeri, Assistenza Pubblica Parma,
  • Maristella Galli, Sindaca del Comune di Collecchio
  • Elena Dondi, Presidente CSV Emilia,
  • Alessandro Tassi Carboni, Presidente del Consiglio Comunale di Parma
  • Arnaldo Conforti, Direttore CSV Emilia
  • Daria Jacopozzi, Consigliera del Comune di Parma
  • Arnaldo Conforti,  Direttore CSV Emilia

Ha moderato Eugenio Caggiati Portavoce del Forum Terzo Settore Parma

Eppure, è lì da vedere la stortura del legno che ci lega a ciò che siamo sempre stati: con tutto ciò che siamo riusciti a fare, non abbiamo saputo raddrizzare il legno che siamo. Del resto, Kant lo aveva detto a chiare lettere

nel 1784 che un legno storto non si raddrizza. E lo spiegava, in pieno illuminismo – solo pochi anni dopo aver dedicato un celebre saggio a quella stagione – prendendo le mosse, non a caso, dalla ragione che egli assume come nostro tratto distintivo dagli altri viventi. Nella vita individuale e nell’evoluzione della loro specie, gli altri viventi adempiono il loro iscritto – secondo Kant – nel disegno teleogologico della natura. La ragione suggerisce invece agli umani triaiettorie diverse che lo espongono alla condizione di crescere un po’ di qua e un po’ di là, storto, dunque.”

Leggi l'articolo...

Storia ed identità del Terzo Settore

Su iniziativa del FORUMTERZO SETTORE DI PARMA in collaborazione con  CSV  Emilia e Forum TS Emilia -Romagna

 

TERZO SETTORE: presentazione di un piccolo manuale per una grande storia

Mercoledì 6 aprile ore 17,15 nella sala della Pubblica Assistenza

Verrà presentato mercoledì 6 aprile a Parma, nella sala della Assistenza Pubblica di via Gorizia, su iniziativa del Forum Terzo Settore di Parma, del CSV Emilia e del Forum Terzo Settore E.R., il libro “STORIA ED IDENTITA’ DEL TERZO SETTORE – La presenza nel Parmense”, curato dal sociologo Alessandro Bosi della Università di Parma.

Con la pubblicazione ufficiale del RUNTS, attesa nelle prossime settimane, si concretizzerà sempre più la legge 117/2017, una legge che, riconoscendogli un ruolo importante, affida al Terzo Settore, insieme a maggior burocrazia, anche significative potenzialità.  Molti cittadini, però, ancora non sanno cosa significhi Terzo Settore e non conoscono la nuova terminologia degli ETS; anche tanti operatori del T.S. poco conoscono la strategia che la legge vorrebbe esprimere.

Sarà, quindi, un piccolo ma prezioso manuale che fisserà nella storia locale quando e come si è cominciato a parlare di Terzo Settore, a valutarne gli sviluppi e sottolineare i progetti ed i percorsi.

La presentazione del volume, edito da LUIGI BATTEI associazione culturale, nell’ambito della collana “Pensare la città” curata in collaborazione con il CIRS della Università di Parma, vedrà, dalle 17,15, i saluti di Elena Dondi, presidente del CSV Emilia e di Fausto Viviani, portavoce del Forum Terzo Settore E.R, la relazione di Alessandro Bosi e gli interventi di Arnaldo Conforti e della sindaca Maristella Galli.

Il dibattito, introdotto e moderato dal portavoce del Forum Terzo Settore di Parma Eugenio Caggiati, è aperto alla cittadinanza e, in particolare, al ben radicato associazionismo locale.

Leggi l'articolo...